Ombrelloni Ospitalità
Il Battistero paleocristiano

Il Battistero paleocristiano

Edificio dalla pianta ottagonale nel cuore di Grado.

Rivivi la storia paleocristiana.

Per ricostruire parte dell’epoca paleocristiana basta spingersi nel centro storico di Grado, dove sorge il Battistero paleocristiano, opera di grande valore storico e artistico risalente alla seconda metà del VI secolo d.C., caratterizzato dalla tipica forma ottagonale. Il Battistero è adiacente alla Basilica di Santa Eufemia

 

Cos’è un Battistero?
Il Battistero nasce nell’epoca paleocristiana come edificio – annesso ad una chiesa - dove svolgere il rito del battesimo. I due luoghi erano separati poiché i non ancora battezzati non erano ammessi alle celebrazioni eucaristiche in chiesa. 

Il Battistero di Grado fu fatto costruire dal Patriarca beneventano Probino, come testimoniato dal suo monogramma riportato sulla lastra frontale dell’altare, dove colombe e pavoni fanno da cornice a una croce.

 

Pianta ottagonale e fonte esagonale. 
Al suo interno, il Battistero custodisce una fonte battesimale esagonale (simile a quella della basilica di Aquileia) ricostruita sulla base dell’originale. Sulle pareti si può ammirare un mosaico, reintegrato nelle parti più chiare. 

Completano l’arredo interno l’altare decorato con frammenti scultorei inserito in un’abside, il pavimento a mosaico con decorazioni geometriche e floreali e il soffitto in legno.

Il Battistero paleocristiano di Grado si trova in Campo Patriarca Elia. Ė visitabile e ad ingresso gratuito.

 

 

Contatti

Indirizzo Campo Patriarca Elia, 34073 Grado GO
Telefono 0431 80146
Email parrocchia.grado@libero.it

Informazioni utili

Orari Inverno: dal lunedì alla domenica dalle ore 8.00 alle 18.00. Estate: dal lunedì alla domenica dalle ore 8.00 alle 19.00.

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sulle attività e proposte a Grado iscrivendoti alla nostra newsletter mensile.