icon
GRADO Vacanze sicure ☀️🌊

Scopri le risposte alle domande più frequenti!

Le ricette

Le ricette

Le ricette

In origine, per l’isolamento del borgo e la conseguente difficoltà di commerciare, la cucina era piuttosto povera e l’alimentazione era quasi totalmente basata sui prodotti della pesca locale, in particolare della pesca lagunare. Il consumo di carne era raro, limitato alla caccia degli uccelli migratori che sostavano in laguna.

La laguna, dunque, rappresenta la ricchezza principale a cui attinge ancora oggi la cultura culinaria gradese, ed è quindi il pesce azzurro il protagonista della tavola.

Alici (comunemente chiamate “sarduni”), sardine (qui “sardele”), sgombri, papaline, suri, aguglie, volpine, cefali, lanzardi, palamiti e, addirittura, tonni sono all’origine della varietà della cucina locale. Anche i molluschi e i crostacei locali sono molto utilizzati in cucina.

LO SAPEVI CHE… ?

A detta degli intenditori è in questa area dell’Adriatico che il pescato è il più saporito in virtù
dell’elevata salinità del mare e dei bassi fondali della laguna gradese.
Scopri i piatti tipici e vieni a gustarli nel cuore di Grado.

Bisato (anguilla) in speo

Scopri di più

Boreto a la graisana

Scopri di più

Sardele e sarduni

Scopri di più

Sepe sofogae

Scopri di più

Sguasseto de masurin

Scopri di più

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sulle attività e proposte a Grado iscrivendoti alla nostra newsletter mensile.

  • *

G.I.T. P.IVA 01021090319   |   C.G.T. P.IVA 01112810310

INFO PRIVACY: Il presente portale è utilizzato da due soggetti giuridici distinti – ossia GIT Grado Impianti Turistici SpA e il Consorzio Grado Turismo – ciascuno dei quali è autonomo Titolare del trattamento di dati personali acquisiti e trattati per finalità specifiche e differenti. A seconda dell’opzione cliccata («OMBRELLONE» ovvero «OSPITALITÀ»), il portale reindirizza l’utente al programma gestionale del rispettivo Titolare del trattamento in essere.