Ombrelloni Ospitalità
Laguna d'Inverno in canoa

Laguna d'Inverno in canoa

La canoa canadese è il mezzo migliore per godersi la pace della laguna di Marano, inoltrandosi tra canali e barene alla scoperta dei peculiari Casoni, le costruzioni tipiche dei pescatori "de palù".

Dopo aver rapidamente imparato a governare lo scafo, scivolando sulle acque palustri, circondati da una vegetazione ricca e sempre diversa, sarà possibile osservare numerose le specie di uccelli che soprattutto in questa stagione popolano la zona lagunare, tappa obbligatoria dei flussi migratori.

Inoltre faremo una sosta presso uno dei Casoni di Marano, costruzioni in canna e legno utilizzate un tempo dai pescatori sia come deposito sia come luogo di riparo e riposo tra una battuta di pesca e l’altra.

Vestiario consigliato: tecnico (come per andare in montagna), in particolare cappello, calzamaglia e calzini pesanti.

 
Biagio Marin
Mare e terra si sono sposati in abbandono e levità. In ampi fondali, acque immote e distese; le contiene qualche argine giallo, che il falasco di palude qua e là ha rinverdito, qualche isolotto breve, che una macchia di tamerici rileva dal fondo, qualche velma che le alighe fanno scintillare di smeraldo; le nubi sostano, passando per rimirarsi. Pace e silenzio si dilatano con lo zufolo lieve del maestrale; un’allodola trilla chi sa dove.

 

Contatti

Indirizzo git, grado
Telefono 0432672107
Sito web http://www.guidanaturalistica.it/
Fax 0432672107

Informazioni utili

Orari 09:00 - 18:00
Prezzo 10 € più informazioni
Tempo necessario 1h

Documenti correlati

bozza poi.docx 13.26kb

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sulle attività e proposte a Grado iscrivendoti alla nostra newsletter mensile.