Ombrelloni Ospitalità
Aquileia

Aquileia

A soli 10 km da Grado, facilmente raggiungibile in bicicletta grazie alla ciclovia Alpe Adria, sorge un sito archeologico di eccezionale rilievo.

Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO, fondata dai Romani nel 181 a.C. a difesa del confin orientale, Aquileia divenne rapidamente una delle principali città dell’Impero e capitale della Regio X Venetia et Histria.
L’illustre passato di questa affascinante località e i fasti di quella straordinaria epoca rivivono ancora oggi nel foro, nel porto fluviale, nel sepolcreto e nel Museo Archeologico Nazionale.
Istituito nel 1882 come "Imperial-regio Museo dello stato" con il patrocinio dell’Imperatore Francesco Giuseppe.  Oggi è uno dei musei più ricchi di reperti dell’Italia Settentrionale: importanti collezioni di gemme, ambre e monete, statue, suppellettili domestici e ornamentali, una vasta galleria lapidaria e una notevole quantità di mosaici pavimentali dall’indiscussa bellezza; il tutto racchiuso in una villa dagli ampi giardini, recentemente ristrutturata.
Numerosi e rilevanti anche i resti del Patriarcato di Aquileia (568-1751), la più grande diocesi
del Medioevo europeo, tra cui spiccano gli splendidi mosaici della Basilica di Santa Maria
Assunta.

Contatti

Indirizzo Aquileia

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sulle attività e proposte a Grado iscrivendoti alla nostra newsletter mensile.