Ombrelloni Ospitalità
Festa del pesce azzurro

Festa del pesce azzurro

Il pesce azzurro di Grado è il più saporito dell’Adriatico.

La laguna è la ricchezza principale a cui attinge ancora oggi la cultura culinaria gradese; è il pesce azzurro il protagonista della tavola.

Nel mese di luglio, Grado e i suoi ospiti fanno festa con il pesce azzurro e le sue mille declinazioni culinarie nei locali di ristoro. A detta degli intenditori, è in questa area dell’Adriatico che il pescato è il più saporito in virtù dell’elevata salinità del mare e dei bassi fondali della laguna gradese.

Alici, che qui vengono chiamate “sarduni”, sardine, qui "sardele”, sgombri, papaline, suri, aguglie, volpine, cefali, lanzardi, palamiti e, addirittura, tonni sono all’origine della varietà della cucina locale.

Dal punto di vista nutrizionale “sardele” e “sarduni” sono ricchissimi dei famosi Omega-3, che
hanno tantissimi benefici per la salute, soprattutto a livello cardiovascolare.
Assaggia la bontà del pesce azzurro nel cuore di Grado!

Contatti

Indirizzo grado

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato sulle attività e proposte a Grado iscrivendoti alla nostra newsletter mensile.